Predore

Image


Image

Intro

Bellissima falesia, situata sulla sponda bergamasca del lago d'Iseo, che si erge come d'incanto dalla fitta boscaglia. La falesia e' caratterizzata da diversi settori: dal settore centrale (ricco di itinerari adatti ai principianti) caratterizzato da un calcare compatto ricco di buchi e reglettes, il settore gradoni caratterizzato da molte vie facili adatte a chi muove i primi passi, sino al settore aladino dove i climbers di livello medio-alto troveranno pane per i loro denti ed un ambiente magico. Sicuramente merita una particolare attenzione il settore posto sopra quello centrale. Quest'ultimo recentemente battezzato settore "azzurro", mostra il meglio di se nelle soleggiate giornate invernali! Una falesia che sapra' regalarvi delle vie ottimamente attrezzate su di un calcare perfetto e panorami indimenticabili! Da non perdere!!

Accesso

Predore e' raggiungibile da Milano o da Brescia, uscendo dal casello di palazzolo sull'Oglio (A4 MI-VE, 22km dopo Bergamo) e proseguendo per sarnico, lungo la sponda bergamasca del lago d'Iseo in direzione Lovere. Dopo il paese di Predore, proseguire per circa 2 km, e parcheggiare sulla destra in prossimita' di un piccolo spiazzo in corrispondenza di una villa. Sul lato opposto della strada circa 50 m più avanti, scavalcato il muretto di cinta (alto poco più di un metro), un sentiero che sale prima per prati e poi nel bosco conduce ad un altro sentiero ben segnato (n 723). Questo sentiero conduce ad ogni settore della falesia. In particolare il settore aladino si trova andando a sinistra mentre gli altri andando a destra (10 - 15 min). Per il settore centrale e' possibile parcheggiare in prossimita' di uno spiazzo sulla destra poco avanti rispetto alla villa (pochi posti auto). Da qui salendo per un paio di minuti si raggiunge il settore. Il settore azzurro, bisogna giungere al settore centrale ed aggirarlo sulla destra. Da qui, passando su di un ponticello, si giunge ad sentiero che dopo essersi alzato devia a sinistra raggiungendo la terrazza sommitale dove è posto il settore.

Navigation :

Climbing: